WSTool Chrome Plugin (per Mac, Windows & Linux)

WsTool Plugin è la versione “lite” di WsTool che può funzionare su qualsiasi computer (anche computer macOS e Linux) senza scaricare alcun software. Ti basterà installare una piccola estensione sul browser Google Chrome e potrai inviare messaggi Whatsapp in modo singolo o multiplo (anche ai contatti non salvati nella tua rubrica).

Funzionalità di WsTool Chrome Extension:

  1. Funziona su qualsiasi computer (anche sistemi Mac OS e Linux)
  2. Consente invio messaggi Whatsapp singoli o di massa
  3. Carica contatti da file CSV oppure copia e incolla numeri dei destinatari
  4. Consente di usare fino a 2 variabili per personalizzare il messaggio
  5. Simula l’invio tramite Whatsapp Web per ridurre rischio di ban
  6. Consente di inviare messaggi con allegati (es. immagini, foto)

GUIDA WSTOOL PLUGIN:

COME INSTALLARE WSTOOL PLUGIN SU CHROME

COME INVIARE MESSAGGI MULTIPLI CON WSTOOL PLUGIN

COME RIDURRE RISCHIO BAN E NOTE LEGALI

Nota 1: A differenza della versione software di WsTool, questo plugin non supporta la funzione di account multipli.

Nota 2: Questo plugin ti permette di comunicare con destinatari che ti conoscono e si aspettano di ricevere tuoi messaggi (es. clienti , studenti , pazienti , etc..), e non è uno strumento di spam, quindi non siamo responsabili in caso di ban.

Come installare ed usare WsTool PLUGIN

STEP 1. Innanzitutto scarica sul tuo computer (Windows, Mac OS, Linux) il seguente file .zip che contiene il plugin di WsTool:

STEP 2. Dopo aver scaricato il file .zip, scompatta ed estrai da esso la cartella “WhatsExtensionFree” sul tuo computer

STEP 3. Per installare questa estensione apri il browser GOOGLE CHROME sul tuo computer e nella barra degli indirizzi scrivi: chrome://extensions e premi invio

STEP 4. Si aprirà la schermata di gestione “Estensioni” di google chrome. A questo punto clicca e attiva in alto a destra l’opzione MODALITA’ SVILUPPATORE come evidenziato al punto “2” nella figura seguente:

STEP 5. Adesso puoi installare WsTool Plugin facendo click in alto su “Carica estensione non pacchettizzata” e selezionando la cartella “WhatsExtensionFree” oppure trascinandola direttamente dal tuo computer all’interno della finestra di Chrome, come mostrato nella figura seguente

STEP 6. L’installazione avverrà in automatico e in alto a destra apparirà l’icona di WsTool (“W”). Inoltre si aprirà la finestra di Whatsapp Web con il codice QR che dovrai scansionare dall’app Whatsapp del tuo cellulare

Per scannerizzare il codice QR apri WhatsApp sul tuo telefono e:

> Su Android: vai nella schermata Chat > Menu > Web WhatsApp.
> Su iPhone: vai su Impostazioni > WhatsApp Web.
> Su Windows Phone: vai su Menu > WhatsApp Web

Scansiona il QR Code avvicinando il telefono allo schermo del comptuer

STEP 7. Dopo la scansione del codice QR clicca sull’icona “W” dell’estensione WsTool e vedrai la seguente finestra principale

 

COME INVIARE MESSAGGI CON WSTOOL PLUGIN

Dalla scheda SINGLE MESSAGE potrai inviare messaggi singoli digitando il numero di telefono (con prefisso internazionale) del destinatario e scrivendo il messaggio da inviare. Cliccando infine su SEND il messaggio verrà inviato immediatamente.

Il testo del messaggio potrà essere formattato usando anche il grassetto, il corsivo o il barrato. Per ottenere queste tre tipologie di formattazione ti basterà inserire i seguenti caratteri prima e dopo la parola:

  • Grassetto (scrivi asterisco prima e dopo la parola): esempio *text*
  • Corsivo (inserisci _ prima e dopo la parola): esempio  _text_
  • Barrato (inserisci ~ prima e dopo la parola): esempio  ~text~

Per inviare un messaggio con un allegato (es. immagine) clicca prima sul box “Attachment” poi sul pulsante “Upload Attachment” per caricare una foto dal computer. Infine clicca su SEND per inviare messaggio + allegato.

Dalla scheda MULTIPLE MESSAGE invece potrai inserire una lista di numeri di telefono a cui inviare un messaggio. E’ possibile anche caricare un file CSV contenente tutti i numeri dei destinatari (con prefisso internazionale). Anche in questo caso, dopo aver scritto il messaggio potrai inviare a tutti facendo click su  SEND (tasto non è abilitato nella versione FREE dell’estensione). Clicca sul link PRO VERSION per richiedere la versione completa del plugin (la riceverai subito dopo l’acquisto via email)

WsTool Plugin supporta anche l’uso di variabili: potrai inserire fino a 2 variabili per personalizzare il messaggio. Come si vede nella figura sotto, oltre al numero di telefono potrai aggiungere altre due informazioni (es. il nome e un altra variabile, separati da virgola) e nel messaggio potrai richiamare automaticamente queste variabili utilizzando i parametri “Value 1” e “Value 2”.

Al posto di @valueOne e @valueTwo, il destinatario vedrà in automatico il suo nome e l’altra variabile che hai impostato per lui.

La personalizzazione del messaggio con queste variabili oltre a risultare più efficaci (per le azioni di marketing) consentono anche di ridurre il rischio di ban da parte di Whatsapp.

Tutto qui! Come vedi Whatsapp Plugin è molto semplice da usare. Se vuoi richiedere l’estensione senza limitazioni e la licenza della durata di 1 ANNO, clicca sul link seguente:


Come ridurre rischio di ban da parte di Whatsapp?

Whatsapp potrebbe bloccare l’account se si fa un uso non autorizzato dell’estensione e si inviano messaggi di spam. Per ridurre tale rischio possiamo dare i seguenti consigli:

  1. Invia messaggi solo ai contatti noti. Non usare questo strumento per lo spamming.
  2. Non inviare messaggi dal tuo numero personale, usa un account secondario possibilmente
  3. Non inviare a più di 50 persone in un colpo solo e a più di 500 persone in un solo giorno
  4. Aggiungi un delay (ritardo) tra gli invii. Di default è impostato un ritardo di 4 secondi.

In ogni caso è bene che tu sappia che non siamo responsabili in caso di blocco di un account. WhatsApp è un marchio di WhatsApp Inc., registrato negli Stati Uniti e in altri Paesi. Questo plug-in di Chrome non è approvato o certificato da WhatsApp Inc. E’ semplicemente un tool “non ufficiale” che ha l’obiettivo di migliorare l’utilizzo di Whatsapp Web.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *